System Logistics

x
Contattaci
Compila i campi qui sotto, ti ricontatteremo quanto prima per darti le informazioni che desideri
Accetta la privacy
Dimostrami che sei umano: captcha

Studio di impatto dell'automazione sul Network Distributivo

diminuzione

22% riduzione costi operativi
73% riduzione volume delle scorte di sicurezza

consegna

Analisi dei costi del network di distribuzione
Valutazione dell’impatto delle attività di picking sul network

consegna

Design di un nuovo network di distribuzione
Confronto tra la confiurazione attuale e futura attraverso un’analisi costi/benefici

Project category

Studio Supply Chain

Industry sector

Automazione
Food
Logistica
Packaging

Skills involved

Costs Analysis
Optimization
Scenarios Analysis

Client

System Logistics, leader nel settore di sistemi per il trasporto e stoccaggio automatizzato.

Deliverables

Il network del cliente è costituito da 13 gradi centri di distribuzione (CDC, Central Distribution Center) che asservono un elevato numero di centri intermedi più piccoli (227 centri), presso i quali vengono svolte le attività di picking, attività con un impatto significativo sul sistema. Si necessita quindi una riconfigurazione della rete distributiva al fie di ridurre gli attori e quindi la complessità e i costi: è stata sviluppata e proposta una nuova configurazione del network di distribuzione caratterizzata da un flusso di spedizione diretto (anche di pallet multi-prodotto) dal CDC al cliente fiale.

Tale configurazione consente CDC di vedere la domanda diretta del mercato e non subire le fluttuazioni generate dalla presenza di un attore intermedio, evitando inoltre la duplicazione delle scorte.

Il re-desing della filiera ha consentito quindi di ridurre il numero di attori del network di distribuzione al fine di ridurre i costi operativi, giustificato l’adozione di soluzioni automatizzate di System Logistics.